Ristorazione

Per usufruire del servizio ristorazione è necessario munirsi della tessera Mensana card, facendone richiesta on line su questo sito.

Hanno diritto ad usufruire del servizio gli studenti:

  1. italiani e stranieri regolarmente iscritti ad un corso di studi presso l’Università l’Orientale, l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, il Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, l’Accademia della Moda (per il solo corso di Design della Moda);
  2. apolidi, rifugiati politici e provenienti dai Paesi in via di sviluppo, dai Paesi in stato di belligeranza nonché gli studenti stranieri provenienti dai Paesi particolarmente poveri in relazione alla presenza di un Basso Indicatore di Sviluppo Umano, riconosciuti tali dalle competenti autorità statali italiane iscritti ad uno dei suddetti atenei;
  3. iscritti ad altre università, italiane o straniere, che soggiornano a Napoli per motivi di studio, da svolgere presso i summenzionati atenei e su comunicazione di questi ultimi;
  4. laureati italiani e stranieri iscritti a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione promossi dagli atenei di cui al punto a), titolari di borsa di studio o assegni di ricerca presso gli stessi o borsisti degli Enti pubblici di ricerca;
  5. eventuali altri richiedenti autorizzati dall’Azienda.

La tariffazione del servizio è determinata dal Consiglio di Amministrazione in applicazione del DPCM del 09/04/2001, “Uniformità di trattamento sul diritto agli studi universitari, ai sensi dell’articolo 4 della Legge 2 dicembre 1991, n. 390”, dalla Programmazione Annuale degli Interventi per il Diritto allo Studio Universitario (DGRC 221/2014) e del Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14. Essa è la seguente:

 

  Pasto tradizionale Pasto alternativo
ESENZIONE € 0,00 € 0,00
1^ CATEGORIA € 2,00 € 1,50
2^ CATEGORIA € 3,00 € 2,50

 

CATEGORIA DI ESENZIONE

Il servizio è fruito gratuitamente:

  1. dagli studenti risultati idonei assegnatari di borsa di studio nella graduatoria definitiva, primo anno o anni successivi che siano, se studenti “in sede”, ad eccezione di coloro che presentano lo status di “Idoneità condizionata” (art. 9, comma 1, lett. c) DPCM 09/04/2001);
  2. dagli studenti iscritti ad anni successivi al primo, che siano risultati idonei per il conseguimento delle borse di studio e dei prestiti d’onore in base al possesso dei requisiti relativi alle condizioni economiche ed al merito, ma che non abbiano ottenuto il beneficio per l’esaurimento delle disponibilità finanziarie (art. 11, comma 4, DPCM 09/04/2001);
  3. dagli studenti ospiti delle residenze universitarie iscritti ad anni successivi al primo, che siano risultati idonei per il conseguimento delle borse di studio e dei prestiti d’onore in base al possesso dei requisiti relativi alle condizioni economiche ed al merito, ma che non abbiano ottenuto il beneficio per l’esaurimento delle disponibilità finanziarie, per il solo pasto diurno nei giorni feriali.

 

PRIMA CATEGORIA

Il servizio è fruito al costo di € 2,00 (euro due/00) per pasto tradizionale e di € 1,50 (euro uno/50) per pasto alternativo (fast-food, cestino o similari).

Rientrano nella prima categoria:

  1. gli studenti risultati idonei assegnatari di borsa di studio nella graduatoria definitiva, primo anno o anni successivi che siano “pendolari” o “fuori-sede”, ad eccezione di coloro che presentano lo status di “Idoneità condizionata” (art. 9, comma 1, lett. c) DPCM 09/04/2001);
  2. gli studenti iscritti al primo anno, che siano risultati idonei per il conseguimento delle borse di studio e dei prestiti d’onore in base al possesso dei requisiti relativi alle condizioni economiche ed al merito, ma che non abbiano ottenuto il beneficio per l’esaurimento delle disponibilità finanziarie (art. 11, comma 4, DPCM 09/04/2001);
  3. gli studenti ospiti delle residenze universitarie, per i pasti del sabato e della domenica e per il pasto serale;
  4. gli apolidi, rifugiati politici e provenienti dai Paesi in via di sviluppo, dai Paesi in stato di belligeranza nonché gli studenti stranieri provenienti dai Paesi particolarmente poveri in relazione alla presenza di un Basso Indicatore di Sviluppo Umano, riconosciuti tali dalle competenti autorità statali italiane e iscritti all’Università l’Orientale, all’Accademia delle Belle Arti di Napoli, al Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, all’Accademia della Moda (per il solo corso di Design della Moda), se in possesso del solo requisito di merito richiesto per accedere al Concorso per l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio e contributi per la mobilità internazionale (art. 4.4 Modalità Operative DSU 2014/2015 – Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14).

 

SECONDA CATEGORIA

Il servizio è fruito al costo di € 3,00 (euro tre/00) per pasto tradizionale e di € 2,50 (euro due/50) per pasto alternativo (fast-food, cestino o similari).

Rientrano nella seconda categoria tutti gli studenti non rientranti nella categoria di esenzione e nella prima:

  1. gli studenti che non hanno partecipato al Concorso per l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio e contributi per la mobilità internazionale;
  2. gli studenti che presentano lo status di “Idoneità condizionata”;
  3. gli studenti esclusi dalle graduatorie di borsa di studio definitive e assestate;
  4. gli apolidi, rifugiati politici e provenienti dai Paesi in via di sviluppo, dai Paesi in stato di belligeranza nonché gli studenti stranieri provenienti dai Paesi particolarmente poveri in relazione alla presenza di un Basso Indicatore di Sviluppo Umano, riconosciuti tali dalle competenti autorità statali italiane e iscritti all’Università l’Orientale, all’Accademia delle Belle Arti di Napoli, al Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, all’Accademia della Moda (per il solo corso di Design della Moda), non in possesso del requisito di merito richiesto per accedere al Concorso per l’assegnazione di borse di studio, posti alloggio e contributi per la mobilità internazionale (art. 4.4 e 4.6 Modalità Operative DSU 2014/2015 – Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14);
  5. gli iscritti ad altre università, italiane o straniere, che soggiornano a Napoli per motivi di studio, da svolgere presso l’Università l’Orientale, l’Accademia delle Belle Arti di Napoli, il Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, l’Accademia della Moda (per il solo corso di Design della Moda) (art. 4.6 Modalità Operative DSU 2014/2015 – Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14);
  6. i laureati italiani e stranieri iscritti a corsi di dottorato di ricerca o di specializzazione promossi dall’Università l’Orientale, dall’Accademia delle Belle Arti di Napoli, dal Conservatorio di Musica di San Pietro a Majella, dall’Accademia della Moda (per il solo corso di Design della Moda), titolari di borsa di studio o assegni di ricerca presso lo stesso o borsisti degli Enti pubblici di ricerca (art. 4.6 Modalità Operative DSU 2014/2015 – Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14);
  7. eventuali altri richiedenti autorizzati dall’Azienda (art. 4.6 Modalità Operative DSU 2014/2015 – Decreto Dirigenziale AGC 06 Regione Campania n. 196 del 15/07/14).

L’emissione delle  tessere per i neo immatricolati partirà il 1 novembre 2016. Il servizio viene reso sulla base dell’anno accademico dal 2 novembre 2016 al 31 ottobre 2017.